Eventi

  • Stampa

Con i nobili obiettivi di contrastare l’isolamento e l’abbandono dei giovani, degli anziani, dei marginati e delle fasce più deboli della società è stato organizzato il Primo festival della dottrina sociale cristiana.

L’evento, messo in piedi dal Comitato Sale (Sviluppo Associazionismo LaicalE) presieduta da Francesco Rabotti in collaborazione con la Fondazione Club-in Italia presieduta da Antonino Lo Monaco, avrà luogo dal 30 novembre a 3 dicembre presso l'Abbazia di Casamari a Veroli. La manifestazione è stata patrocinata dal Ministero della Pubblica istruzione, dalla Regione Lazio, dalla Provincia e dal Comune di Frosinone e dalla Camera di Commercio, e partecipata anche da Adi, Ail, Cisl, Coldiretti, Compagnia delle Opere di Roma e Lazio, Unione Confraternite Lazio, Confartigianato, Confcooperative, Cespi, Fondazione etica ed economia, Istituto di cultura Giovanni Paolo II, La Regola d'Oro, Movimento Cristiano Lavoratori, Pastorale Regionale del lavoro del Lazio e Ucid.

Abbinato al festival il bando di concorso “Ama - A Mani Aperte”, anch’esso alla prima edizione. Un modo per stimolare, nell'ambito delle attività didattiche e di ricerca, un’approfondita analisi del fenomeno del disagio sociale, coinvolgendo le studentesse, gli studenti, il corpo docente e gli organismi istituzionali, nella predisposizione di possibili azioni da perseguire, nel rispetto della dottrina sociale cristiana, per rappresentare, attraverso gli occhi delle giovani generazioni, l’alto significato che ha nei nostri giorni la diffusione della cultura della fratellanza, della solidarietà, dell’accettazione, del rispetto, dell'aiuto reciproco e disinteressato.

Il Bando prevede la produzione, anche breve, di fiction, documentari, spot, lungometraggi e cortometraggi, su uno dei seguenti temi: educazione, famiglia e lavoro, vita e ambiente, per-dono. Tutte le opere pervenute saranno visibili in occasione della cerimonia di premiazione e costituiranno documentazione da inserire negli archivi del Comitato Sale per rappresentare alla collettività il messaggio delle nuove generazioni sui temi proposti dal bando, reperibile sul sito internet www.comitatosale.it e www.clubin.org.uk. Le prime tre opere classificate verranno premiate, valorizzate e destinate alla pubblicazione attraverso la stampa e la libera riproduzione. La premiazione delle opere vincitrici avverrà durante il Festival, che si terrà nella suggestiva e storica Abbazia di Casamari dal prossimo 30 novembre fino al 3 dicembre.

La Fondazione Club-in Italia ha intenzione di supportare il progetto “Ama - A Mani Aperte” proponendo attraverso la sua rappresentanza un intervento integrativo al fine di valorizzare chi avrà modo di distinguersi negli elaborati sui temi proposti, attraverso la produzione di un film alla cui realizzazione potranno partecipare anche coloro che per originalità ed impegno risulteranno premiati. Gli elaborati presentati saranno valutati insindacabilmente dalla Giuria ma la Fondazione avrà la facoltà di scegliere liberamente, oltre la graduatoria stabilita, ulteriori lavori valutati da un suo staff formato da persone provenienti dagli ambiti professionali ed artistici di afferenza: produttori, attori, registi, giornalisti, ecc. Club-in Italia assegnerà ulteriori premi quali riconoscimenti a persone o enti che si siano distinti in attività meritevoli in ambito sociale, umanitario, in forza dello spirito Cristiano, e premi, oltre a targhe ed altri trofei, ai primi cinque selezionati, come la possibilità di entrare a pieno titolo nel progetto del film.

Qualora il materiale non fosse sufficiente si prolungheranno i termini, solo da parte della Fondazione anche nell’ottica di non scontentare patrocini e sponsor che hanno aderito e sono stati sensibili ai temi  dell’Evento.

Scopo principale della Fondazione e creare aggregazioni associative in modo da avere un punto di riferimento per sviluppare le proprie idee ed interessi, sempre per un fine sociale, senza dimenticare di trasmettere ai giovani i  valori di un cristiano per essere domani uomini giusti nel rispetto delle regole.

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione www.comitatosale.it utilizza i cookies.